Festa Monini: Colori, suoni e sapori dell'Umbria

Block Header Festa

L'olio novello

Sapori d'Umbria
12 Aprile 2012

L'olio novello




Il gusto spontaneo e vivace del primo olio dell’anno.

L’olio nuovo è fresco, giovane, spontaneo, verde, di colore più intenso e un poco velato. È una vera spremuta di olive pronta entro novembre e di produzione limitata. Più esattamente è la prima spremuta delle prime olive del nuovo raccolto. Viene prodotto nel periodo di apertura del frantoio e poi non viene né filtrato né lavorato. Le olive devono essere raccolte al momento giusto, quando il loro colore comincia appena a cambiare e il loro succo è intensamente aromatico. Subito portate al frantoio, e frante. Il succo che ne deriva è il primissimo olio dell’annata. Non viene in alcun modo lavorato, ma subito imbottigliato per trattenere le sue preziose gocce e la sua vivace fragranza. Non è filtrato. Quindi, in sospensione, conserva ancora piccole particelle di polpa, che gli conferiscono un aspetto caratteristico, velato, e un colore verde che molto presto si modificherà acquistando riflessi d’oro.   

È tempo di festa

Quando il primo denso succo d’oliva esce dal frantoio è un momento di festa, una delle feste tradizionali più antiche in Italia. Il profumo intenso, ricco di note aromatiche fresche e decise, il gusto pungente dell’olio appena franto sono inconfondibili e inondano l’aria autunnale. Inizia il rito dell’assaggio: un filo d’olio nuovo sul pane bruschettato, un piacere a cui nessun vero gourmet dovrebbe rinunciare. Perché l’olio novello è veramente un prodotto unico, da scoprire e gustare subito: è l’Extra Vergine che per profumo e aroma da sempre conquista i palati più esigenti.  

Il Monello

Quello che produce Monini, al Frantoio del Poggiolo, è confezionato solo con olive italiane. Lo abbiamo chiamato Monello, ci è sembrato naturale, per via del suo carattere pieno di verve, vivace e spontaneo come un bambino. È verde, con riflessi oro, con un odore netto di pomodoro verde, un poco erbaceo e pungente. Ha una personalità spiccata, un carattere spontaneo e un sapore amarognolo, leggermente piccante che lo rendono ideale per esaltare il gusto dei piatti robusti della cucina stagionale. 

D.O.P. Umbria

Scoprilo qui
Giovedì, Novembre 30, 2017

Premiata nella categoria “Best practice leadership di mercato”

Mercoledì, Novembre 29, 2017

Giocare, imparare e divertirsi al Museo dei Bambini di Roma

Giovedì, Novembre 16, 2017

presentato alla Camera dei Deputati il progetto Mò