Festa Monini: Colori, suoni e sapori dell'Umbria

Block Header Festa

Pappardelle al sugo di lepre

Media
75 MIN

Ingredienti

DOSI PER 4 PERSONE
Pappardelle all'uovo
300 g
Carota
1
cipolla
1
Costa di sedano
1
prezzemolo tritato
1 ciuffo
Timo
q.b.
Lepre
la metà anteriore, e le interiora
Latte
50 g
Vino bianco
1 bicchiere
Olio Extra Vergine di Oliva
50 g
Sale
q.b.
Pepe
q.b.

Preparazione

  1. Lavate la carne e tagliatela in piccoli pezzi . Poi tritate grossolanamente cuore e fegato. (Per questa preparazione sono adatte anche la parti meno nobili e carnose come il tronco o le zampe anteriori. Se con questa ricetta volete cucinare anche le cosce, le potrete poi tenere da parte per una seconda portata).
  2. Mondate e lavate le verdure e preparate un battuto fine che farete soffriggere leggermente in padella con l’olio Extra Vergine di oliva.
  3. Unite al soffritto i pezzetti di carne di lepre ben asciutti. Fateli rosolare leggermente da tutti i lati, aggiungete il timo e parte del prezzemolo, quindi sfumate a fuoco vivo con il vino rosso.
  4. Ammorbidite con un mestolo d’acqua calda (o brodo) e con il latte caldo. Correggete di sale. Mescolate. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso fino a che la carne non risulterà morbida. E, se necessario, aggiungete ancora poco brodo.
  5. Quando la carne sarà cotta, levatela dalla casseruola e disossatela (se avete cucinato anche le cosce mettetele da parte insieme ad un poco del loro sughetto di cottura, le servirete come secondo accompagnate da patate trifolate o un pure).
  6. Rimettete a fuoco i pezzi di carne e unitevi cuore e fegato tritati. Mescolate bene e lasciate cuocere per altri 5 minuti.
  7. Intanto avrete portato ad ebollizione una pentola di abbondante acqua salata. Buttate le pappardelle e scolatele al dente.
  8. Fatele quindi saltare in casseruola a fiamma viva con il sugo di lepre. Poi spegnete la fiamma, spolverizzate col prezzemolo tritato e servite subito.

Per dare un tocco in più

Ottimo sulle cacciagioni il pregiato bouquet dell’Extra Vergine Monini D.O.P. Umbria.