Festa Monini: Colori, suoni e sapori dell'Umbria

Block Header Festa

Costolette d'agnello gustose

Media
20 MIN + 1h per la marinatura

Ingredienti

DOSI PER 4 PERSONE
Costolette di agnello
8
Acciughe lavate e diliscate
2
Olio Extra Vergine di Oliva
3-4 cucchiai
Prezzemolo tritato
1 cucchiaio
Succo di limone
mezzo limone
Aglio
2 spicchi
Senape di Digione
1 cucchiaino
Origano
q.b.
Sale e pepe
q.b.

Preparazione

  1. Disponete le costolette su di un piatto grande e conditele con un pizzico di sale, pepe, un pizzico d’origano, qualche pezzetto d’aglio e un filo d’Extra Vergine d’oliva. Coprite e lasciate riposare per almeno un’ora.
  2. In un pentolino, a fiamma bassa, sciogliete le acciughe ben lavate e diliscate con un cucchiaio di olio. Versate il composto in una ciotola e unitevi un piccolo spicchio d’aglio tritato finissimo (facoltativo), un pizzico d’origano, una buona cucchiaiata di prezzemolo tritato, il succo di mezzo limone e un cucchiaino di senape di Digione. Amalgamate bene ed emulsionate con un altro cucchiaio d’Extra Vergine.
  3. Potete cuocere le costolette sulla griglia o, se preferite, in padella. In entrambi i casi, prima di tutto fatele rosolare leggermente. Poi, una a una, spalmatele abbondantemente con la salsina da entrambi i lati e completate la cottura ancora per qualche minuto.
  4. Servitele sui piatti dei commensali irrorandole con la salsina rimasta e accompagnandole con cipolline arrosto o in agrodolce.

Per dare un tocco in più

Per questa pietanza molto già saporita è perfetto l’Extra Vergine Monini Classico.