La nostra Storia

1920

Zefferino Monini, seguendo il suo istinto e intuendo le proprie capacità organizzative, dà vita a Spoleto in Umbria, ad una società commerciale in generi alimentari.

1930

Nasce la Zefferino Monini olio di oliva. Nella precedente attività, ha modo di maturare la convinzione che sarebbe stato premiante concentrare l'attenzione esclusivamente verso l'olio extravergine di oliva; infatti arrivano subito i successi e l'area di vendita si amplia alle vicine regioni del Lazio, Marche e Romagna.

1945

Durante la guerra l'attività si interrompe poiché il prodotto viene tesserato. Nel '45, grazie anche alla liberalizzazione dei prodotti alimentari, si riprende con rinnovata energia. Entrano nell'azienda i figli Carlo, Nello, Giuseppe e Paolo.

1950

In quel periodo il prodotto veniva venduto sfuso dai negozianti. In anticipo alle future esigenze di mercato, alle tradizionali damigiane, vengono affiancate le prime bottiglie.

1958

SEDE DI ROMA. Nel frattempo la nuova generazione si specializza: Giuseppe affianca il padre nel reperimento della materia prima e Nello trasferitosi a Roma, inaugura un deposito per soddisfare al meglio l'importante mercato laziale; Paolo invece sviluppa una sempre più rilevante presenza a carattere interregionale, tanto da meritare un prestigioso riconoscimento per i tempi, Il Mercurio d'oro nel 1964.

1960

Prima comunicazione pubblicitaria. Il prodotto Monini, in costante crescita, adotta le prime forme di comunicazione con il fine di ampliare anche i confini della propria notorietà.

1964

Si inaugura la nuova sede aziendale, per adeguare l'attività ad importanti standard tecnologici, qualitativi e di servizio.
Gli impiegati sono 40.

1973

Anche nel settore dell'olio, iniziano a svilupparsi le prime forme di posizionamento e connotazione.
Cosa meglio di "Una Spremuta di Olive" sintetizza l'impegno e la filosofia con cui si è mossa la Monini fin dalla sua nascita! Il merito di questa felice intuizione è di Nello.

1981

In concomitanza con l'evoluzione del sistema distributivo Italiano (sviluppo della GDO), la società assume un assetto più consono, passando da SAS a SPA; i dipendenti sono 60 con un fatturato di 60 miliardi.

1988

La STAR acquista il 35% delle azioni della MONINI.

1991

La gestione della società è assunta da Zefferino Monini e dalla sorella Maria Flora Monini, nipoti del fondatore, figli di Giuseppe che già da anni hanno iniziato la collaborazione in azienda. Nello stesso anno viene acquisito il marchio Gaslini, nome storico del settore.

2000

Nasce la MONINI nord America con sede a Norwalk nel Connecticut (oggi trasferitasi a Shelton, CT), scelta resasi necessaria in relazione alla volontà di massima internazionalizzazione del prodotto e della missione dell'azienda.

2002

Dopo 14 anni di alleanza con Star, Zefferino decide di ricomprarsi la quota del 35% ceduta nel 1988: "l'olio di famiglia" è di nuovo totalmente nelle mani della Monini.

2008

Nasce la Monini POLSKA, con sede a Poznan, e attualmente impiega 12 persone. Monini è leader di mercato in Polonia, con oltre il 20% di quota.