Anfora

olio di oliva

Caratteristiche

È una miscela di olio di oliva rettificato, ottenuto secondo le tecniche più avanzate di raffinazione, con oli extra vergini di oliva di buona qualità. L'olio di oliva ha, rispetto alla maggior parte degli oli di semi, una migliore resistenza alla frittura; infatti il punto di fumo (la temperatura alla quale l'olio comincia a degradarsi formando fumo e sostanze dannose) è maggiore, permettendo perciò di friggere a temperature più elevate con il risultato di un fritto croccante, gustoso e leggero.

Consigli d'uso

Il gusto particolarmente delicato dell'olio di oliva Anfora lascia intatto il sapore degli alimenti, anche i più delicati, sia in frittura che per cucinare.

ETICHETTA
In Tavola

Domande frequenti sull’olio extravergine

Qual è l'olio più adatto alla frittura?

La frittura è un processo di cottura dei cibi che si svolge a temperature sensibilmente più elevate rispetto agli altri metodi usuali. La temperatura ideale per ottenere un fritto croccante e asciutto è circa 180°C; l’elevata...

Cos’è l’invaiatura?

E' il momento della maturazione delle olive in cui si assiste ad un cambiamento del colore superficiale del frutto dal verde al giallo, al rossastro al violaceo, al vinoso, fino a diventare completamente nero. Per ogni varietà...

Il prodotto presenta una sedimentazione sul fondo. Da...

In alcuni casi l'olio imbottigliato" non filtrato", con le escursioni termiche durante lo stoccaggio, sedimenta sul fondo in modo abbastanza compatto. Il prodotto non presenta alcun problema. Occorre tuttavia sapere che un...

Lo sapevi che...