Festa Monini: Colori, suoni e sapori dell'Umbria

Block Header Festa

Crostoni di fegatini

Facile
20 MIN

Ingredienti

DOSI PER 4 PERSONE
Pane a cassetta
4 fette
Fegatino di pollo
100 g
Scalogno
2
Salvia
qualche foglia
Bacche di Ginepro
q.b.
Vino bianco
mezzo bicchiere
Olio Extra Vergine di Oliva
q.b.
Sale e pepe
q.b.

Preparazione

  1. Con alcune formine per biscotti ricavate dalle fette di pane a cassetta 8 crostoni a forma di stella, fiore o funghetto.
  2. Sistemate i crostoni in una teglia coperta da un foglio di carta forno e infornate a forno caldo finché non risulteranno croccanti in superficie. (per questa preparazione potete utilizzare anche fette di pane raffermo opportunamente tagliato e leggermente inumidito).
  3. Mondate e affettate gli scalogni. Schiacciate le bacche di ginepro con a lama di un coltello e mettetele da parte.
  4. In una padella antiaderente mette a scaldare 3 cucchiai di olio Extra Vergine di Oliva e fatevi imbiondire gli scalogni.
  5. Aggiungete i fegatini e la salvia. Fateli rosolare a fuoco vivo, quindi sfumate con il vino bianco. (Chi ama un aroma più deciso e profumato può sostituire il vino con il brandy).
  6. Levate i fegatini dal fuoco e tritateli grossolanamente. Poi, rimetteteli in padella e lasciateli insaporire nel loro sugo ancora per pochi minuti. Correggete di sale e pepe.
  7. Spalmate i fegatini ancora caldi sulle formine di pane tostato e distribuite su ogni crostone le bacche di ginepro schiacciate. Servite subito.

Per dare un tocco in più

In cottura, è sempre perfetto l’Extra Vergine Monini Classico, ma per un gusto più intenso, in questo caso, potete usare due cucchiai di GranFruttato Monini.