Olio extravergine d’oliva
MONOCULTIVAR BIOLOGICO
Nasce una nuova linea di extravergini 100% italiani di qualità superiore, certificati lungo tutta la filiera produttiva. Scoprite tutto il gusto e la qualità della nuova gamma firmata Frantoio del Poggiolo Monini.
SCOPRI
Monocultivar
CORATINA

OTTIMO SUI CARPACCI DI PESCE E FORMAGGI STAGIONATI

Monocultivar
NOCELLARA

OSATE PROVANDOLO CON DOLCI E GELATI

Monocultivar
FRANTOIO

IDEALE CON LE CARNI ROSSE, CRUDE O ALLA BRACE

La filosofia della famiglia Monini è da sempre quella di produrre Oli Extravergini di oliva ineccepibili, di qualità superiore e costante nel tempo.
La stessa filosofia ci ha portato a voler offrire una linea di prodotti biologici, certificati lungo tutta la filiera, dalla terra alla tavola.

In questo video vi raccontiamo quanto impegno e quanta passione abbiamo impiegato per ottenere la linea di Monocultivar 100% italiani e biologici del Frantoio del Poggiolo Monini.

LA CURA DEL TERRENO E DEI SUOI FRUTTI

Il nostro cammino inizia con una selezione accurata degli uliveti particolarmente vocati alla produzione delle Monocultivar , fornendo ai coltivatori precise indicazioni sulla cura del terreno e di ogni singola pianta, senza lasciare nulla al caso.

Abbiamo inoltre deciso di rendere tracciabile ogni singolo ulivo, attraverso l’analisi del suo DNA e la sua localizzazione, permettendoci di sapere con precisione da quali piante e da quali olive proviene l’olio che otteniamo.

LA RACCOLTA

Scegliamo di raccogliere le olive in un momento ben preciso della loro maturazione, ovvero nella loro fase di massima concentrazione di antiossidanti.

Monitoriamo costantemente i cambiamenti delle olive, i quali dipendono non solo dalle loro caratteristiche genetiche ma anche dalle condizioni climatiche, fattori determinanti per la qualità finale dell’olio.

IL TRASPORTO A TEMPERATURA CONTROLLATA

La cura del frutto è fondamentale per un prodotto di qualità: dal momento della raccolta effettuata alle prime luci dell’alba, al trasporto delle olive in camion rigorosamente refrigerati tra i 5 ed i 7 C°. Tutto ciò per mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche del frutto. Le olive arrivano in poche ore al frantoio di Spoleto, protette ed al riparo dall’innescarsi di qualsiasi processo fermentativo, estremamente dannoso per la qualità dell’olio.

“La nostra sfida? Ottenere un prodotto sorprendente non limitato alla scarsa produzione tradizionale”
UN DELICATO PROCESSO DI LAVORAZIONE

Arrivate a Spoleto, le olive sono defogliate, lavate e asciughiate, asciugate, pronte per essere lavorate in condizioni termiche e igieniche ideali.
Inizia il delicato processo della frangitura: ogni cultivar è lavorata con una tecnologia personalizzata in base alla sua maturazione e peculiarità, che garantisce le attività enzimatiche necessarie per la formazione delle sostanze aromatiche dell’olio.

La pasta di oliva franta è gramolata a temperatura costante, con tecnologie a basso impatto ossidativo. Ogni tipologia di oliva sviluppa concentrazioni specifiche di amaro e piccante: il controllo di questi fattori è fondamentale per ottenere un extravergine di qualità superiore unico e differente per le tre tipologie di cultivar.

LA FILTRAZIONE DELL’OLIO

L’olio è filtrato immediatamente per mantenere perfetta la sua composizione ed evitare la decantazione d’impurità.

Abbiamo preferito la filtrazione alla decantazione per garantire un prodotto di qualità stabile durante tutta la sua vita in bottiglia. Con questo metodo evitiamo la formazione di zuccheri, lieviti ed enzimi che possono danneggiare irrimediabilmente l’olio.

L’IMPRONTA DI ZEFFERINO MONINI

Dietro ogni bottiglia si nasconde l’esperienza di Zefferino Monini, che segue in prima persona tutto il cammino delle olive, migliorando costantemente il prodotto durante tutta la filiera.

La sua expertise ci consente di formulare delle vere e proprie “ricette tecnologiche”, che sono quasi un segreto industriale e conferiscono ad ogni Monocultivar delle peculiarità e delle fragranze specifiche.

Monocultivar Coratina

Cultivar Coratina originaria della Puglia.
Si presenta con intensi aromi floreali e vegetali di mandorla verde e rucola. Sentori speziati di pepe bianco. In bocca è fresco e vegetale, con amaro e piccante intensi e persistenti.

Monini consiglia questo monocultivar Coratina sulle carni dal sapore intenso, tartare di chianina o angus, zuppe di verdure e ribollita, carciofi alla romano o crudi in pinzimonio, tutti i formaggi stagionati. Ottimo su frutti di mare e carpacci di pesce.

Monocultivar Nocellara

Cultivar Nocellara originaria della Sicilia. Si presenta con profumi che richiamano la foglia di pomodoro, le erbe falciate, con sentori di menta e mandorla dolce. In bocca è freschissimo equilibrato lievemente amaro e piccante.

Monini consiglia questo monocultivar Nocellara sulle carni bianche, tutti i tipi di pesce cotti e crudi, insalate dal sapore delicato e formaggi freschi. Si consiglia di provarlo anche nella preparazione di dolci e gelati.

Monocultivar Frantoio

Cultivar Frantoio originaria dell’Italia centrale. Si presenta con intensi aromi vegetali di carciofo e cardo e note fruttate di mandorla verde. In bocca è elegante ed equilibrato con amaro e piccante decisi e persistenti.

Monini suggerisce questo monocultivar Frantoio su piatti di carne rossa sia alla brace che cruda, zuppe di legumi, verdure dal sapore intenso, tonno e pesce spada in carpaccio o alla brace, tutti i formaggi di media stagionatura. Ideale sulla bruschetta della tradizione umbra.

Resta aggiornato sulle ultime novità
SCOPRI IL MONDO MONINI